E.VER. SRL
STUDIO PROTECNO SRL
TUA CONNECT YOUR LIFE
ACP PONTEGGI ASSOCIAZIONE CONSORTILE PONTEGGIATORI
Denim People S.R.L..
Peroni Guido & C. S.R.L.
Girardi e Associati S.R.L.
Olysport di Oliviero Olivieri
Alfio Bardolla Training Group S.P.A.
Cose Buone S.R.L.
Grafiscan S.R.L.
Pubblicità 64 S.R.L.
Agenzia di Assicurazioni di Bonomo & Santo
Bevande Verona
Rossetto Trade S.P.A.
Maroccolo Stefano Rappresentanze Termotecniche
Isoverona S.r.l.
Isokinetic
Marangoni Angiolino
Topline
Phyto Garda
Maxa
Avelia
Pergolettese - Virtus Verona: la parola di Gigi FrescoPergolettese - Virtus Verona: la parola di Gigi Fresco - 0

Pergolettese - Virtus Verona: la parola di Gigi Fresco

25 Set 2021


Archiviato con due punti, uno per gara, il doppio turno casalingo contro Legnago e Piacenza, per la Virtus Verona è tempo di rimettersi in viaggio alla volta di Crema dove domani (ore 17.30) incrocerà le armi della Pergolettese. Partita che ripropone il leit motiv delle ultime settimane: per i rossoblu è tempo di conquistare la prima vittoria stagionale.

"Non deve diventare un assillo ma non possiamo girarci intorno. Abbiamo bisogno di vincere per imprimere una prima, piccola svolta al nostro campionato. Ogni partita è difficile, ogni avversario ha il suo valore percui individuare preventivamente quale può essere la "domenica giusta" per vincere è impossibile. Per questo motivo dobbiamo guardare solo in casa nostra, pensando a fare il meglio possibile".

Cosa è mancato nelle gare contro Legnago e Piacenza? "La prestazione c'è stata, sono soddisfatto. Col Legnago abbiamo creato tanto ma non siamo stati bravi a concretizzare, contro il Piacenza abbiamo subito gol in maniera a dir poco rocambolesca. Mi verrebbe da dire che se in queste due circostanze abbiamo giocato bene e raccolto poco, ora mi accontento di giocare male e vincere". 

Capitolo formazione: "Ci porteremo dietro fino all'ultimo momento il dubbio legato alle condizioni di Danti. Nel riscaldamento contro il Piacenza c'è stato un riacutizzarsi di un pestone preso contro il Legnago, abbiamo deciso così di non rischiare. E' una situazione che va monitorata attentamente anche perchè giocheremo nuovamente anche mercoledì. Certo è che senza Danti e Nalini perdiamo tanto. Nalini non ci sarà a Crema, vediamo per mercoledì. Saranno ancora assenti Faedo e Pinto, Pellacani ha presto un pestone ma stringerà i denti".